Nuovo diploma in artigiano del legno, serata di presentazione per gli studenti dopo l'intervista su TG3 Piemonte

Mercoledì 20 gennaio incontro informativo. On line su Google Meet

Data:

lunedì, 11 gennaio 2021

Argomenti
Notizia
Serata aperta 20 gennaio ore 201024_1_small.jpg

 

 

Anche Rai3 parla del diploma in artigiano del legno, il nuovo indirizzo di studi superiore attivato all’Ipsia Magni.

Una troupe della rete televisiva ha intervistato il sindaco di Varallo, Eraldo Botta, nel pomeriggio di sabato 9 gennaio, al Sacro Monte. Il colloquio è stato occasione per illustrare, tra i numerosi argomenti in scaletta quali storia e fede, carnevale, Covid, trasporti, anche il corso che si intende far partire da settembre proprio nel capoluogo valsesiano (nella sede Formont di piazza Calderini). A illustrarlo è stato il dirigente dell’istituto superiore Lancia, di cui fa parte il “Magni”, Carmelo Profetto. L’intervista è andata in onda sabato sera, al’interno del TGR Piemonte, ma è possibile visionarla al seguente link: https://www.facebook.com/varallovalsesia/videos/413522909856617. Si parla del diploma in artigiano del legno e della rinascita della scuola Barolo al minuto 6’30’’ circa.

Nel corso della presentazione il preside ha avuto modo di ricordare innanzitutto che si tratta di un corso unico in Piemonte in quanto rilascia il diploma di maturità Artigiano del legno al termine del percorso quinquennale. Trattandosi di formazione professionale, inoltre, il nuovo indirizzo avrà tra i suoi punti di forza le innovazioni introdotte dalla recente riforma:

- molte più ore di laboratorio e compresenze, diminuzione e ottimizzazione del numero di disclipline

- tutor scolastico per ciascun studente e maggiore attenzione alla personalizzazione della didattica

- piani di alternanza scuola-lavoro (oggi PCTO) già dal secondo anno, supportati da una fitta rete di aziende sostenitrici

- ampio ventaglio di sbocchi occupazionali dal momento che si tratta di un profilo in uscita a cosiddetta 'banda larga'

Molto importante, inoltre, ricordare che per studenti fuori sede, provenienti da regioni o province limitrofe, sono previste borse di studio a sostegno delle spese di vitto e alloggio.

 

Le pre-iscrizioni al nuovo indirizzo scolastico sono aperte fino al 25 di questo mese, ma per conoscere da vicino il percorso quinquennale è in programma anche il secondo open day dedicato.

Mercoledì 20 gennaio, in streaming, sarà possibile collegarsi attraverso la piattaforma Google meet alla serata di presentazione cui parteciperanno, oltre al preside Profetto, i coordinatori didattici del corso. L’incontro è rivolto in particolare agli studenti di terza media, e alle loro famiglie, che devono effettuare entro il mese di gennaio l’importante scelta della scuola superiore.

Per collegarsi il codice è: meet.google.com/hgc-mkqw-mqw

Per maggiori informazioni sul diploma in artigiano del legno è possibile inoltre contattare la Segreteria (0163 22227) dell’Ipsia Magni Borgosesia, oppure i professori Paolo Ferrari (339 6072786) e Giordano Giacobino (347 0678806).

A questo link il video di promozione del corso realizzato dal Comune di Varallo: https://www.iis-lancia.edu.it/news-dettaglio/223/un-video-promuove-il-nuovo-indirizzo-di-artigiano-del-legno.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi.

Dettagli dei cookies